Privacy Policy
info@cisacoop.com +39 0547 610996
Calendario
CSR Quadrifoglio
Indietro
Il Centro Socio Riabilitativo diurno "il Quadrifoglio" è situato a Mercato Saraceno nell'area del complesso sportivo, nella stessa struttura è presente anche un poliambulatorio Arcade, un centro residenziale per utenti con disagio psichico a bassa soglia e un centro culturale e ricreativo AUSER. Di fronte a noi è ubicato un centro sportivo adibito a palestra e piscina e accanto è presente un centro commerciale, entrambi facilmente accessibili.

Il CSR ospita sette signori residenti sia Mercato Saraceno che in altri comuni limitrofi, rappresentando un'importante risorsa per l'area dell'alta valle del Savio.

Il nostro servizio risponde a diversi bisogni nell'ambito della disabilità, quali:
  • promozione della qualità della vita, dell'autonomia e della realizzazione personale
  • socializzazione, interazione con il territorio, inclusione sociale
  • progetti educativi e assistenziali individualizzati, basati sull'analisi dei bisogni e delle risorse personali di ogni ragazzo
  • supporto alle famiglie nei compiti educativi e assistenziali, coinvolgimento e formazione di queste ultime circa i progetti personali individuati, al fine di offrire continuità e coerenza anche in ambito familiare
  • promozione di una rete tra la famiglia e i diversi servizi rivolti alle persone disabili, favorendo un intervento integrato dei diversi servizi
  • promuovere il coinvolgimento di persone esterne ed una maggiore sensibilizzazione alle diverse realtà sociali
Al fine di garantire un servizio il più possibile all'avanguardia, in una prospettiva di centralità e valorizzazione della persona, il nostro servizio si avvale di quattro ore mensili di programmazione ordinaria, duranti i quali è possibile avvalersi della consulenza e la supervisione di professionisti in ambito educativo e psicologico. Sono inoltre previsti, durante l'anno, diversi momenti di formazione interna e corsi di aggiornamento inerenti le nuove frontiere legate all'handicap.

Le attività programmate prevedono momenti collettivi, durante i quali vengono proposti laboratori in piccolo gruppo o in gruppo allargato e altri in cui vi è un rapporto individualizzato tra educatore e utente, al fine di rispondere in maniera più dettagliata e concreta alle esigenze personali dell'utente.
Sia le attività individualizzate che quelle collettive vengono elaborate e scelte sulla base dei PEI (Progetti Educativi Individualizzati) i quali a loro volta vengono elaborati in seguito ad una costante analisi delle attitudini, delle risorse individuali e dei bisogni emergenti del singolo e del gruppo.